Tappeti Persiani Gabbeh rappresenta un tappeto ruvido e primitivo con motivi per lo più realizzati dai nomadi Ghashghai della provincia di Fars nel sud-ovest dell’Iran.

Si realizzava un tempo in lana sia trama che ordito, ora in lana e cotone, e i filati vengono tinti con coloranti vegetali.

Tappeti Persiani Gabbeh
Tappeti Persiani Gabbeh

I tappeti sono molto più spessi di altri tappeti persiani, a volte fino a 2,5 cm di spessore. Il modello è di tipo semplice con solo pochi elementi di oggetti decorativi, per lo più rettangolari contenenti animali.

I tessitori indiani hanno agito rapidamente per copiare questi tappeti, ma c’è una grande differenza tra un tappeto persiano e uno Indo Gabbeh.

Principalmente questo può essere determinato dalla qualità della lana che si nota, la variante persiana è molto più morbida e anche molto più resistente e la qualità è decisamente migliore.

Lascia un commento