I persiani sono la gran parte della popolazione in Iran, ma esistono anche delle minoranze. Una di queste è quella curda che vive sulla parte ovest del paese, nelle province del Kurdistan, Zanjan e Kermanshah. I curdi usavano vivere come i nomadi, ma oggi giorno sono più stabili la loro principale attività è l’agricoltura.

I Curdi sono conosciuti come esperti annodatori, infatti i tappeti sono ben annodati con un pelo alto e una scala di colori intensa. I motivi hanno spesso grandi figure geometriche in colori sbiaditi. Il motivo con quadrati in diagonale è molto comune. I tappeti antichi curdi hanno un ordito in lana, mentre quelli moderni in cotone, entrambi hanno la trama tra due righe di nodi.